Martina Franca

Schedina vincente al Totocalcio ma da 35 anni non può incassare la vincita: il caso Scialpi il 6 aprile in udienza camerale

giovedì 3 marzo 2016
Circa 35 anni fa, un commerciante di Martina Franca, Martino Scialpi, fece 13 al Totocalcio ma ancora oggi, il Coni non riconosce la sua vincita.

Il caso riguarda Martino Scialpi, un commerciante di Martina Franca che vuole vedere riconosciuto il suo diritto alla riscossione della vincita fatta 35 anni fa al totocalcio, con un 13. Un miliardo e mezzo circa di vecchie lire. Non trovandosi il riscontro con quella giocata però, secondo il Coni Scialpi non ha mai fatto 13. Una vicenda giudiziaria senza fine che ora forse, arriverà ad una svolta. 
Sono indagati a vario titolo, tra cui abuso d'ufficio, 36 persone. Fra questi anche alcuni presidenti del comitato nazionale olimpico succedutisi negli anni, e magistrati di Taranto, Bari e Roma, ufficiali della guardia di finanza, un dirigente dell'azienda Monopoli di Stato e alcuni avvocati. L'udienza camerale è prevista per il prossimo 6 aprile, fissata dal gip di Potenza, M. T. Petrocelli.   

foto: www.noinotizie.it
Altri articoli di "Martina Franca"
Martina Franca
15/01/2019
L'uomo, originario del leccese, è stato sorpreso ...
Martina Franca
05/12/2018
Militari del Nucleo di Polizia Economico – ...
Martina Franca
30/11/2018
L'incidente ieri sera, poco dopo le 19, sulla statale 100 che collega Taranto a ...
Martina Franca
08/11/2018
Branchi di lupi in Puglia, in particolare a Noci e ...