Martina Franca

Concluso il progetto “Siamo una classe differente 4”. Differenziati oltre seimila chili fra carta e plastica

domenica 29 maggio 2016
Sono stati differenziati 6378 chili fra carta (5473,500 kg) e plastica (899,500 kg) dagli studenti delle scuole della città di Martina Franca che hanno partecipato alla quarta edizione di "Siamo una classe differente", il concorso a premi organizzato dall'Assessorato all'Ambiente del Comune di Martina Franca con lo scopo di promuovere la raccolta differenziata attraverso una sana competizione fra i ragazzi.

Nella Sala degli Uccelli di Palazzo Ducale l’assessore all’Ambiente, Stefano Coletta, ha premiato i primi classificati per ciascuna categoria con un microscopio di ultima generazione; i secondi classificati con un ASUS zen iPad e le Scuole che si sono posizionate al terzo posto con una macchina fotografica digitale. Inoltre, tutti gli Istituti sono stati omaggiati di palloni da basket e da pallavolo per l’attività sportiva scolastica.

La scuola che in assoluto ha raccolto più plastica è l’I.C. Chiarelli (con 247 kg in presenza di 460 studenti) mentre quella che ha raccolto più carta è l’I.C. Grassi (con 978 kg con 481 ragazzi).
Tenendo, però, conto della media pro – capite calcolata sul numero degli studenti, vincitore per la plastica è l’I. C. Chiarelli (con 460 kg in totale 0.54 kg pro capite per 460 ragazzi) mentre per la carta è l’Istituto Santa Teresa/Maria Ausiliatrice (con 3.19 kg pro capite per 115 studenti). Secondi classificati, per la carta l’I.C. Grassi (978 kg totali con 2,03 kg di carta pro capite su 481 ragazzi) e per la plastica l’Istituto Santa Teresa/Maria Ausiliatrice (con 61,5 kg con 0,53 kg pro capite per 115 studenti). Terzi classificati, per la carta il Liceo Classico – Sezione Scientifica E. Fermi (con 1.77 kg pro capite per un totale di 940 kg con 532 studenti) e per la plastica l’I.C. Grassi (con 0.36 kg pro capite per un totale di 174 kg con 481 studenti).
I destinatari dell'iniziativa sono stati i circa 7mila studenti dei plessi scolastici di Martina.
“Si conclude la quarta edizione di questo progetto sin da subito lanciato da questa Amministrazione negli Istituti Scolastici. Il riscontro è sicuramente positivo non solo per i dati relativi ai kg raccolti di differenziata quanto soprattutto relativamente alla sensibilizzazione svolta verso la generazione del futuro alla quale è importante inculcare il rispetto del proprio ambiente, anche grazie alla raccolta differenziata. Adesso che la gara d’appalto relativa al nuovo servizio di rifiuti si è conclusa dobbiamo farci trovare tutti pronti e i primi dovranno essere proprio i cittadini più giovani. Il mio grazie agli Istituti scolastici la cui collaborazione è stata sempre importante e decisiva per il raggiungimento di tali traguardi”, dichiara l’assessore all’Ambiente, Stefano Coletta.
 
Altri articoli di "Martina Franca"
Martina Franca
15/01/2019
L'uomo, originario del leccese, è stato sorpreso ...
Martina Franca
05/12/2018
Militari del Nucleo di Polizia Economico – ...
Martina Franca
30/11/2018
L'incidente ieri sera, poco dopo le 19, sulla statale 100 che collega Taranto a ...
Martina Franca
08/11/2018
Branchi di lupi in Puglia, in particolare a Noci e ...